Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scontri Spezia-Napoli, arrestato ultrà azzurro: è un pregiudicato del Vomero

Martedì 24 Maggio 2022
Scontri Spezia-Napoli, arrestato ultrà azzurro: è un pregiudicato del Vomero

È stato arrestato, in flagranza differita, uno dei tifosi napoletani che ha invaso il settore dello stadio occupato dai supporter dello Spezia durante il primo tempo dell'ultima gara di serie A di domenica scorsa tra gli azzurri e lo Spezia. Si tratta di un 51enne del quartiere Vomero con precedenti penali.

Le forze dell'ordine stanno concentrando l'attenzione sul gruppo ultras dei Fedayn tra i cui componenti ci sarebbero i protagonisti degli scavalcamenti e degli scontri nel post partita.

Video

Il 51enne è stato individuato e arrestato al termine di attività investigative della Digos di Napoli. Nei prossimi giorni è prevista l'udienza di convalida dell'arresto, a Napoli, e, successivamente il processo in Liguria. Gli viene contestato dagli investigatori lo scavalcamento e l'utilizzo di oggetti atti ad offendere e, soprattutto, di avere causato con le sue azioni la sospensione del match. 

La Digos della Questura della Spezia ha arrestato in flagranza differita anche quattro ultras liguri dopo gli scontri nel corso di Spezia- Napoli. I reati contestati sono rissa, lesioni, possesso di oggetti atti ad offendere e lo scavalcamento della recinzione del terreno che ha determinato l'interruzione della gara. I quattro avrebbero partecipato al tentativo di invasione di campo dalla Curva Ferrovia, contestuale a quella dei tifosi ospiti dal loro settore, e successivamente al tentativo di contatto con i napoletani dopo la partita. Domattina è prevista la convalida. 

Ultimo aggiornamento: 21:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA