Scuole chiuse nel Napoletano con l'allerta meteo arancione: ecco la mappa completa

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Scuole chiuse nel Napoletano con l'allerta meteo arancione: ecco la mappa completa

Ci risiamo! Con l'allerta arancione proclamata dalla Protezione civile della Regione Campania, scatta inevitabile la chiusura delle scuole in tanti Comuni della provincia di Napoli. Città partenopea compresa, da Portici e San Giorgio a Cremano a Somma Vesuviana, fioccano le ordinanze dei sindaci. Il primo è Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana: «Purtroppo l’ennesima allerta meteo, di livello arancione, ci porta nuovamente a sospendere le attività scolastiche di ogni ordine e grado. Non è piacevole ma sono misure precauzionali da adottare dinanzi a questa tipologia di allerta arancione». 

Video

Fa appello ai genitori anche Enzo Cuomo, sindaco di Portici: «Sono solidale con le mamme e i papà, sia che lavorino all’esterno sia che lavorino in casa, e mi rendo perfettamente conto delle loro difficoltà a fronte di chiusure improvvise delle scuole, ma se non adottiamo un provvedimento di tutela e prudenza a fronte di un’ allerta meteo regionale e nazionale e dovesse capitare qualcosa collegato alla mancata adozione di un provvedimento il primo ad essere colpevolizzato sarebbe il sindaco che avrebbe ignorato l’allarme e il pericolo», scrive in un lungo post su Facebook. 

Sulla stessa falsariga il sindaco di San Giorgio a Cremano Giorgio Zinno: «Cari concittadini, anche per domani resteranno chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado, statali e non, compresi gli asili nido d'infanzia. Per tutelare l'incolumità dei cittadini resteranno chiusi nuovamente anche il cimitero, i parchi pubblici e le ville». 

L'allerta meteo di colore arancione emanato per l'intera giornata di domani dalla Protezione Civile regionale ha indotto i sindaci di Ischia a chiudere le scuole dell'isola. In serata stanno arrivando le ordinanze dei sei primi cittadini così che tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado ischitani resteranno off limits per domani. Nessuna chiusura a Procida dove invece il sindaco Dino Ambrosino manterrà aperte le scuole.

L'allerta meteo di colore arancione ha indotto i sindaci di Ischia a chiudere le scuole dell'isola. In serata stanno arrivando le ordinanze dei sei primi cittadini così che tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado ischitani resteranno off limits per domani. Nessuna chiusura a Procida dove invece il sindaco Dino Ambrosino manterrà aperte le scuole. 

Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha disposto per domani la chiusura in via precauzionale delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche o private, compreso gli asili nido. Resteranno chiusi anche il cimitero comunale, la pista ciclabile di Monterusciello e i parchi pubblici cittadini, ovvero Villa Avellino, Oasi di Monte Nuovo e Parco Urbano di via Vecchia delle Vigne.

Secondo le previsioni, dalla mezzanotte di oggi fino alle ore 23:59 di domani, ci saranno, ricorda una nota del Comune, fenomeni meteorologici avversi per precipitazioni a carattere di rovescio e temporali anche di forte intensità, venti forti con raffiche nei temporali e mare agitato«. È raccomandato ai cittadini di evitare gli spostamenti non necessari e di prestare la massima attenzione in prossimità di alberi, pali della luce, segnaletica o impalcature, cornicioni, e di assicurare stabilmente o rimuovere da finestre e balconi elementi mobili quali piante, coperture, strutture provvisorie o qualsiasi oggetto che possa essere trasportato via dal vento. 

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 09:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA