Sgominata piazza di spaccio tra le case popolari di Brusciano: quattro arresti

Giovedì 10 Settembre 2020

Sono quattro le persone arrestate dai carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna e delle stazioni di Somma Vesuviana e Brusciano per spaccio di stupefacenti: Vincenzo Pistuggia (38enne di Brusciano), Antonio Sarrubba (27enne di Brusciano), Francesco Pasquale Tornincasa (27enne di Brusciano) e Angelo Scherma (31enne di Scampia), tutti già noti alle forze dell'ordine.

Durante un servizio antidroga disposto dal comando provinciale di Napoli, i quattro sono sono stati sorpresi in strada - tra i palazzi del complesso popolare “ex lege 219/1981” - a cedere dosi di stupefacente a cinque giovani poi segnalati come assuntori alla prefettura.

Perquisiti, sono stati trovati in possesso di complessivi 13,92 grammi di marijuana, 1,66 grammi di crack e 1
099 euro in contante ritenuto provento di spaccio. Tutti gli arrestati sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA