Tangenti e rifiuti, cadono le prime teste: domani assemblea Sma, verso revoca Di Domenico

ARTICOLI CORRELATI
  • 381
Domani alle 12 nella sede della Regione Campania di via Santa Lucia a Napoli si terrà l'assemblea del socio unico della società Sma Campania «per la revoca e sostituzione del consigliere delegato». Lo rende noto il vicepresidente della Giunta regionale e assessore all'Ambiente Fulvio Bonavitacola. Il consigliere delegato della Sma Campania, Lorenzo Di Domenico, è indagato nell'inchiesta della Procura di Napoli su presunti casi di corruzione legati al trasporto e allo smaltimento dei rifiuti.

La decisione, spiega Bonavitacola, è stata presa «in coerenza con la linea di assoluto rigore con cui la Regione Campania attua le proprie azioni nella gestione del ciclo dei rifiuti, alla base anche del Protocollo di legalità con l'Anac».
Venerdì 16 Febbraio 2018, 20:02 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2018 20:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP