Spaccio nel Vesuviano, una donna
ai domiciliari dopo il sequestro di marjiuana

Martedì 6 Aprile 2021
Spaccio nel Vesuviano, una donna ai domiciliari dopo il sequestro di marjiuana

Una donna di 41 anni è finita ai domiciliari mentre altre due dovranno presentarsi alla polizia giudiziaria nell'ambito di una indagine condotta dalla procura di Nola sullo spaccio di stupefacenti nei comuni di Cercola, di Pollena Trocchia, Sant'Anastasia e Volla, nel Napoletano.

L'indagine condotta dai carabinieri ha avuto inizio nel marzo dello scorso anno quando i militari, nel corso di un controllo, hanno fermato un uomo che era in possesso di marijuana. Successivamente gli investigatori hanno accertato che la consegna della droga era assicurata da alcune donne, appartenenti allo stesso nucleo familiare. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 400 grammi di marijuana e cinque assuntori sono stati segnalati alla Prefettura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA