Sparatoria nel bar di Arzano, nel mirino il nipote del boss. Due feriti sono gravi: chi è l'uomo colpito per errore

Mercoledì 24 Novembre 2021 di Marco Di Caterino
Sparatoria nel bar di Arzano, nel mirino il nipote del boss. Due feriti sono gravi: chi è l'uomo colpito per errore

Agguato di camorra al Roxy Bar. Sembra il titolo di un film degli anni Settanta. E invece ieri sera nel bar di via Silone ad Arzano, due killer, giovanissimi, hanno fatto irruzione nel locale sparando all’impazzata. Un’azione rapida che ha lasciato sul pavimento del bar cinque feriti, tra questi un 61enne, Mario Abate, che abita nella zona, una persona totalmente lontana da ambienti criminali, che aveva appena acquistato una bibita da...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 07:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA