Napoli, arrestati i finanziatori della jihad: «Scoperta la centrale dei finti documenti»

Giovedì 14 Ottobre 2021 di Giuseppe Crimaldi
Napoli, arrestati i finanziatori della jihad: «Scoperta la centrale dei finti documenti»

Lo spettro del terrorismo internazionale di matrice islamica torna a incombere su Napoli. Un'indagine della Guardia di Finanza coordinata dalla sezione antiterrorismo della Procura lancia ombre lunghe e sinistre su un gruppo di sette pakistani e sulle loro attività di fiancheggiamento alla Jihad.

Gli extracomunitari sono finiti in cella con le accuse di ricettazione e contraffazione di documenti d'identità, ma la linea d'orizzonte disegnata...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 12:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA