Napoli, street food su quattro ruote al Vasto: esplode la protesta dei residenti

Lunedì 8 Aprile 2019 di Oscar De Simone
Dai mercatini dell’illegalità a quelli dei rifiuti, tra i vicoli del Vasto, a Napoli, si può trovare veramente di tutto. Addirittura street food su quattro ruote, carrettini in giro per il quartiere che servono cibo a tutte le ore, in barba a ogni norma igienico-sanitaria. Carrelli contenenti pietanze e condimenti che vengono messi insieme al momento e venduti per pochi spiccioli, ai margini dei marciapiedi e dei negozi etnici della zona.
 

In più occasioni i cittadini hanno cercato di richiamare l’attenzione delle forze dell’ordine su questo fenomeno che sembra essere completamente fuori controllo. «Segnaliamo da mesi questa situazione» affermano i residenti, «ma non siamo presi sul serio. Su questi carrelli vediamo vendere piatti di pasta, carne e condimenti che vengono tenuti in condizioni tutt’altro che igieniche. I pasti vengono consumati ad ogni angolo della strada e la puzza che sprigionano a volte è nauseante. Ci chiediamo come sia possibile una cosa del genere alla luce del sole e come mai nessuno intervenga. Non abbiamo altre alternative che restare a guardare e continuare a denunciare, sperando che prima o poi qualcuno metta fine a questo degrado».
  Ultimo aggiornamento: 12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA