Suicidio a Napoli, 40enne ​si lancia dal ponte di Capo Posillipo e muore

Domenica 29 Agosto 2021 di Melina Chiapparino
Suicidio a Napoli, 40enne si lancia dal ponte di Capo Posillipo e muore

Tragedia a Posillipo dove un 40enne napoletano si è lanciato nel vuoto. L’uomo, residente nel centro storico, si è gettato dal ponte in via Virgilio, a Capo Posillipo, poco distante dal luogo dove cinque giorni fa, un 30enne aveva compiuto lo stesso gesto. 

Anche in questo caso, così come avvenuto per il giovane deceduto la settimana scorsa, il 40enne è morto sul colpo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118 che ne hanno accertato il decesso, sono arrivate le volanti della polizia del commissariato di Posillipo che stanno indagando sulle possibili cause di quanto accaduto.

Ultimo aggiornamento: 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA