Superbonus, legge urbanistica, centro storico: gli architetti approvano il bilancio e fissano le priorità

Giovedì 15 Luglio 2021
Superbonus, legge urbanistica, centro storico: gli architetti approvano il bilancio e fissano le priorità

Superbonus, Centro Storico, Legge Urbanistica Regionale, Architettura Contemporanea a Napoli: questi alcuni dei temi affrontati nel corso della seduta dell’Ordine degli Architetti di Napoli e provincia che ha approvato il bilancio. La convention si è svolta nell’auditorium dell’Hotel Royal -Continental. L’assemblea, finalizzata all’approvazione del Bilancio consuntivo 2020 e del Bilancio preventivo 2021, è stata quindi anche l’occasione per commisurare l’ attività dell’Ordine passata e futura.

In particolare, il presidente Leonardo Di Mauro ha ribadito l’ampia formazione continua obbligatoria che l’ordine Ordine ha garantito gratuitamente ai suoi scritti anche in questi difficili mesi di pandemia, ricorrendo prevalentemente alla modalità Fad e di prevedere per il futuro una modalità formativa mista (come sarà previsto ad esempio per il convegno del 19 luglio ore 15 sull’Alta Velocità presso la stazione di Zaha Hadid ad Afragola).

Durante l’assemblea degli iscritti si è inoltre sottolineato il costante lavoro di confronto con gli Enti e le varie Istituzioni sulle diverse problematiche inerenti il nostro settore lavorativo e culturale: Superbonus, Centro Storico, Legge Urbanistica Regionale, Architettura Contemporanea a Napoli, solo per citarne alcuni. Un contributo necessario che continuerà e si rafforzerà in futuro al fine di affrontare tutti assieme la grande sfida della transizione ecologica e della rigenerazione urbana.

Ultimo aggiornamento: 21:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA