Tentato omicidio a Ischia, la vittima interrogata dal magistrato in ospedale

Mercoledì 8 Dicembre 2021
Tentato omicidio a Ischia, la vittima interrogata dal magistrato in ospedale

Ascoltata in ospedale la vittima del tentato omicidio di una settimana fa a Ischia, che ha parlato con il pubblico ministero titolare delle indagini. L'uomo, un 32enne di Forio, era stato ferito gravemente nel corso di una accesa lite dal cugino 25enne che gli aveva inferto un coltellata alla milza ed era stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Rizzoli dove era stato operato. Dopo essere rimasto una settimana in prognosi riservate le sue condizioni sono migliorate al punto di consentirgli di rispondere alle domande del magistrato, arrivato sull'isola ed accompagnato al nosocomio dai carabinieri del nucleo operativo che collaborano alle indagini. L'audizione dell'uomo presso l'ospedale isolano è durata circa due ore, dopo di che il magistrato ha lasciato l'isola.

Intanto il 25enne accusato del tentato omicidio si trova, a seguito della decisione del tribunale di Napoli, agli arresti domiciliari

© RIPRODUZIONE RISERVATA