Terra dei Fuochi, nuovo disastro ad Acerra: brucia il sito di stoccaggio dei rifiuti

Venerdì 14 Febbraio 2020 di Pino Neri

Da ore i vigili del fuoco stanno tentando di domare un brutto incendio che si è sviluppato intorno alle 3 in un impianto di stoccaggio di rifiuti ferrosi, la Eurometal. Sono andati in fiamme scarti ferrosi nel deposito esterno dell'azienda. La colonna di fumo è alta e tutt'intorno l'odore è acre. Sul posto sono accorsi anche gli ambientalisti della zona, Alessandro Cannvacciuolo. Michele Pannella, Vincenzo Petrella, che con un drone hanno filmato attimo per attimo le scene dell'incendio.
 


Un rogo tossico di notevoli dimensioni che si sta consumando in contrada Pagliarone, nel cosiddetto polo dei rifiuti sorto accanto all'inceneritore di Acerra, un concentrato di aziende che stoccano scarti speciali provenienti da tutto il Napoletano e anche da fuori regione. Un episodio increscioso che capita proprio pochi giorni dopo l'annuncio di papa Francesco di voler visitare, il 24 maggio, la città simbolo della Terra dei Fuochi. 

Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio, 07:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA