Terra dei Fuochi, ad Acerra la danza dei bimbi contro il tumore

Il flash mob dei bimbi di Acerra, stamattina
di Pino Neri

Acerra. Danzare insieme per chiedere un ambiente sano, per esorcizzare una paura sempre incombente, la paura di potersi ammalare da un momento all'altro. Il ballo collettivo della Terra dei Fuochi è stato portato nelle strade, stamattina, da centinaia di bambini di Acerra, che si sono esibiti in piazza Castello con uno spettacolare flash mob. Davanti ai piccoli c'erano le loro mamme, " le mamme coraggio ", e tanti ambientalisti che hanno organizzato l'iniziativa grazie all'apporto di Arturo Nuzzo e delle scuole di ballo della città.



Le mamme coraggio hanno steso uno striscione con la scritta " non sono le ecoballe a farci paura ma tutto il sistema che il tumore procura ". Prosegue dunque senza soste la marcia di avvicinamento alla manifestazione regionale per " un ambiente sano " e contro " l'inceneritore e le attuali politiche di smaltimento dei rifiuti ". Il corteo si terrà ad Acerra mercoledi, alle 9 e 30.
Domenica 16 Novembre 2014, 14:26 - Ultimo aggiornamento: 16-11-2014 15:29




QUICKMAP