Terra dei fuochi, la 'task force': «Prodotti campani? Sì, grazie»

Giovedì 25 Dicembre 2014 di Oscar De Simone
Paola Dama fondatrice di Pandora

Prodotti campani? Si grazie. Questa la "campagna di rassicurazione" lanciata dai ricercatori della task force tecnico-medico -scientifica Pandora, per questo Natale.

"A seguito delle campagne di analisi straordinarie nella cosiddetta terra dei fuochi, ad oggi e da quanto a noi risulti, non si riscontrano situazioni di allarme sui prodotti ortofrutticoli e zootecnici. Durante queste feste quindi, mangeremo tranquillamente i prodotti delle nostre terre". Queste le dichiarazioni di Paola Dama, ricercatrice di oncologia molecolare presso l'Ohio state university, che studia ed analizza i dati dell'inquinamento ambientale in Campania.

"Conosciamo bene la drammatica condizione dei territori campani" continua la ricercatrice, "e ne stiamo studiando le conseguenze, ma ci sentiamo di difendere il comparto agro-alimentare, oramai in ginocchio". Un Natale quindi, all'insegna dei prodotti dei territori tra Napoli e Caserta e di una nuova campagna di rassicurazione scientifica - supportata anche dagli ultimi dati raccolti - che certamente farà ancora discutere.

Ultimo aggiornamento: 20:09