Terremoto a Napoli, psicologi tra gli sfollati dei Campi Flegrei

Il presidente Armando Cozzuto: «No scene di panico»

Il montaggio delle tende
Il montaggio delle tende
Martedì 21 Maggio 2024, 01:55 - Ultimo agg. 01:56
2 Minuti di Lettura

Un team di psicologi si è recato tra gli sfollati per fornire assistenza, soprattutto ai più piccoli, nella zona della Solfatara, dopo le scosse che hanno spinto in strada centinaia di persone a Pozzuoli.

 

Così Il presidente dell’Ordine degli psicologi, Armando Cozzuto all'emittente Canale 21: «Siamo stati tra primi a intervenire, in tempo breve polizia municipale protezione civile e poi gli psicologi dell’associazione psicologi per i popoli hanno partecipato allestimento campo con tende e hanno cominciato a fornire prime informazioni per rassicurare la popolazione perché la situazione è abbastanza complessa».

«Più che rassicurare possono essere contenute emotivamente», ha aggiunto Cozzuto.

Video

«Sono reazioni normali sana reazione paura di fronte a pericolo reale, ho vissuto le scosse in prima persona a Pozzuoli ed è impossibile non spaventarsi.

L'importante che non ci si faccia prendere dal panico altrimenti le conseguenze possono essere più nefaste, ma devo dire che la popolazione ha risposto bene anche perché abituata al fenomeno del bradisismo. Non ho visto scene di panico», ha spiegato Cozzuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA