Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terremoto a Napoli oggi: nuovo sciame sismico all'alba nei Campi Flegrei

Sabato 30 Luglio 2022 di Antonio Cangiano
Sciame sismico all'alba nei Campi Flegrei

Diverse scosse di terremoto si sono succedute alle prime luci dell'alba, nei Campi Flegrei.

L'evento energetico più forte, registrato alle 5.27 di magnitudo 2.7 e con epicentro localizzato sul versante orientale del vulcano Solfatara, è stato avvertito distintamente a Pozzuoli, ma anche ad Agnano e Bagnoli.

Video

In una nota, il Comune di Pozzuoli rende noto: «L’Osservatorio Vesuviano ha provveduto a comunicare a questa amministrazione che a partire dalle ore 05:27 (ora locale) è in corso uno sciame sismico nell’area dei Campi Flegrei. L’evento più significativo, localizzato nell’area Vulcano Solfatara, si è prodotto alle 05:27, ora locale, alla profondità di 2.2 km con magnitudo Md=2.7 ± 0,3 . Gli eventi dello sciame potrebbero essere accompagnati da boati avvertiti dagli abitanti delle aree prossime agli epicentri. La polizia municipale e i volontari di protezione civile sono al momento impegnati nelle verifiche sul territorio. Per eventuali segnalazioni di danni e/o disagi è possibile chiamare i seguenti numeri: centrale operativa polizia municipale 081/8551891 e Protezione Civile 081/18894400. In considerazione di quanto sopra esposto l’amministrazione comunale insieme alla Protezione Civile del comune di Pozzuoli segue da vicino l’evolversi della sequenza sismica in atto e fornirà successivi aggiornamenti fino a conclusione del fenomeno». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA