Tiziana Cantone, la mamma a Storie Italiane: «Uccisa dal web». Video porno ancora online

Tiziana Cantone, la mamma a Storie Italiane: «Video porno ancora online, il web l'ha uccisa»
6
  • 256
Maria Teresa, mamma di Tiziana Cantone, parla in diretta a Storie Italiane, su Rai2. Il suo è un grido di dolore e una richiesta di giustizia per la figlia che si è tolta la vita dopo la pubblicazione online e la diffusione in chat di video porno che la vedevano protagonista. «Stupro virtuale», così viene definito quanto subito da Tiziana Cantone. Un calvario che continua anche dopo la sua morte, dato che i video sarebbero ancora rintracciabili online, su siti porno.
 

 
Giovedì 21 Febbraio 2019, 10:56 - Ultimo aggiornamento: 22 Febbraio, 07:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-02-21 21:35:02
Incredibile che non ci sia un modo per gestire il mondo della rete,
2019-02-21 19:53:41
Fate attenzione quando entrate in ascensore con eddielosvelto!
2019-02-21 15:58:16
Mi sento personalmente umiliato da un sistema che non è in grado di porre rimedio ad una situazione di questo tipo. Internet ha fallito! La rete è libera ma spietata!!! A TUTTI, prendete a schiaffi chi propone filmati di un atto che deve essere intimo e personale!!!
2019-02-21 17:37:08
è come quando fai una pereta in un ascensore, riesci a riprenderti la puzza o appesti tutti con l'odore della pereta ?
2019-02-21 15:38:12
affinale aveva trentanni mica era minorenne. Non è reato fare i videi sporchi

QUICKMAP