Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torre Annunziata, accusa un malore
e cade in mare: salvato dalla guardia costiera

Giovedì 7 Luglio 2022 di Dario Sautto
Torre Annunziata, accusa un malore e cade in mare: salvato dalla guardia costiera

 Ha perso i sensi per un malore ed è caduto nelle acque del porto oplontino, ma la Guardia Costiera di Torre Annunziata lo ha tratto in salvo. È accaduto oggi pomeriggio, quando alla sala operativa della Guardia Costiera era stata segnalata la presenza di un cadavere in mare.

La macchina dei soccorsi, agli ordini del comandante Luca Reale, ha subito chiesto l’invio di una motovedetta in forza alla Capitaneria di Porto di Castellammare. Nel frattempo i militari della Guardia Costiera hanno recuperato una barca e in pochi istanti hanno raggiunto il punto in cui era stato segnalato un corpo galleggiante. Fortunatamente, i soccorsi immediati hanno permesso di scoprire che la persona era priva di sensi, ma ancora viva, seppure non rispondeva ad alcuna sollecitazione verbale e fisica.

Video

Recuperato, l'uomo - del quale non sono state comunicate le generalità - è stato trasportato subito a riva presso il molo Crocelle dove era presente l’ambulanza. Insieme al personale del 118 sono stati prestati i primi soccorsi e, dopo aver accertato la presenza del battito, l'uomo è stato trasportarlo all’ospedale di Castellammare di Stabia dove si è ripreso, ma è stato ricoverato in via precauzionale per accertamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA