Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torre Annunziata, esplode scaldabagno: tanta paura ma nessun ferito

Domenica 31 Luglio 2022 di Dario Sautto
Torre Annunziata, esplode scaldabagno: tanta paura ma nessun ferito

Esplosione nel cuore della notte: sventrato un appartamento, ma per fortuna nessun ferito. Intorno alle 3 di stanotte, un boato ha scosso Torre Annunziata. Forse per un malfunzionamento, lo scaldabagno di un appartamento al sesto piano di un palazzo di via Vittorio Veneto è esploso, abbattendo alcune pareti e facendo schizzare in strada infissi e detriti. 

In casa, per fortuna, non c'era nessuno: i proprietari sarebbero rientrati oggi da Milano e avrebbero chiesto proprio ieri al vicino di mettere l'acqua in frigo e riattivare l'elettricità. Un accorgimento che ha permesso di evitare una tragedia. 

«Siamo stati svegliati nel cuore della notte da una violenta esplosione» scrive su Facebook Antonello Sannino, presidente Pride Vesuvio Rainbow e residente in zona. Danni ingenti si registrano nella casa disabitata, ma anche a tre auto parcheggiate in zona. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Castellammare di Stabia per mettere in sicurezza l'area, polizia e carabinieri. 

Video

Sul caso indagano i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, anche se dai primi accertamenti sembra chiaro si tratti di un malfunzionamento dello scaldabagno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA