Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torre Annunziata: sparatoria in centro, grave affiliato al clan Gionta

Sabato 11 Settembre 2021 di Dario Sautto
Torre Annunziata: sparatoria in centro, grave affiliato al clan Gionta

Spari sul corso Vittorio Emanuele III, ferito un affiliato al clan Gionta di Torre Annunziata. Michele Guarro, 56 anni, pregiudicato per estorsione, è stato raggiunto da alcuni proiettili alle gambe e ai glutei. Subito soccorso, è stato trasportato all'osepdalen San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove è ricoverato in gravi condizioni. Diversi precedenti alle spalle, Guarro potrebbe essere il primo ferito della nuova faida di camorra di Torre Annunziata. Sul caso indagano i poliziotti del commissariato oplontino agli ordini del dirigente Stefano Spagnuolo e del vicequestore Luigi Autiero. 

Video

Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 10:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA