Torre Annunziata, trasporta 100 grammi di eroina: preso pregiudicato 70enne

di Dario Sautto

TORRE ANNUNZIATA - Trasporta 100 grammi di eroina, ma viene fermato e arrestato. Il nonno spacciatore è un pregiudicato di 70 anni, arrestato ieri sera dai poliziotti del commissariato Torre Annunziata, guidati dal dirigente Claudio De Salvo. In manette è finito Giuseppe Gargalini, 70enne oplontino, pregiudicato, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Durante alcuni controlli, i poliziotti hanno fermato due uomini, già noti alle forze dell’ordine, a bordo di un’auto con targa straniera.

Gli agenti hanno trovato 4 ovuli ed un involucro di cellophane contenente sostanza in pietra ed in polvere di colore giallo risultata essere eroina pronta alla commercializzazione, per un totale di 97 grammi.

Gargalini ha dichiarato che il passeggero era completamente estraneo e non era a conoscenza della sostanza stupefacente trasportata, ed ha indicato anche il posto in cui aveva appena acquistato l'eroina. In effetti, i poliziotti sono riusciti a risalire ad un tanzaniano di 51 anni e, durante la perquisizione nell’appartamento, sono stati trovati oltre 150 grammi di eroina ed un bilancino di precisione. La droga è stata sequestrata, mentre Gargalini è stato arrestato.
Giovedì 11 Luglio 2019, 17:09 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2019 19:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP