Torre del Greco, punta forbici alla pancia di una donna per rubare lo stereo: arrestato 51enne

Mercoledì 26 Gennaio 2022
Torre del Greco, punta forbici alla pancia di una donna per rubare lo stereo: arrestato 51enne

Per portare via lo stereo da un’auto parcheggiata lungo via Giovanni XXIII, non aveva esitato a puntare delle forbici alla pancia della proprietaria della vettura. Otto giorni dopo i fatti, assicurato alla giustizia quello che è considerato l’autore della rapina: di tratta di un 51enne di Ercolano, nei confronti del quale i carabinieri della stazione di Torre del Greco Capoluogo e della tenenza di Ercolano hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura oplontina.

Video

Le indagini infatti hanno consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo in ordine alla rapina avvenuta lo scorso 18 gennaio quando - da ciò che ha poi raccontato la donna - l’autore della rapina, mentre stava tentando di asportare lo stereo di una vettura parcheggiata in via Giovanni XXIII, prima di darsi alla fuga aveva minacciato, puntandole delle forbici alla pancia, la proprietaria del mezzo, nel frattempo sopraggiunta per recuperare l’automobile.

La vittima, che aveva chiesto aiuto gridando in strada, aveva poi presentato denuncia alla stazione di Torre del Greco Capoluogo: i carabinieri hanno dunque raccolto gli elementi che hanno consentito l’emissione della misura cautelare. Dopo le formalità di rito, il 51enne è stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA