Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Torre del Greco, a fuoco rifiuti depositati
abusivamente in area parcheggio

Martedì 2 Agosto 2022 di Aniello Sammarco
Torre del Greco, a fuoco rifiuti depositati abusivamente in area parcheggio

A fuoco i rifiuti depositati illegalmente nell'area di sosta: paura per le auto e aria irrespirabile. L'incendio, quasi sicuramente di origine dolosa, si è sviluppato dopo le 18 nel parcheggio all'aperto individuato in via Gradoni e Canali, a due passi da corso Umberto I e a poca distanza dalla basilica di Santa Croce, la chiesa dove sono custoditi i resti mortali di San Vincenzo Romano.

Video


Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per provare a domare il rogo e gli agenti di polizia municipale per rendere ordinato, quando possibile, il recupero delle vetture in sosta, mentre alcune auto sono minacciate dalle fiamme. Visibile da più punti della città una alta coltre di fumo nero, mentre a diverse decine di metri l'aria è irrespirabile, con i cittadini che abitano nei dintorni che si sono barricati in casa chiudendo finestre e balconi.

L'area parcheggio sorge in uno spiazzale dove fino a qualche anno fa insisteva un palazzo pericolante, i cui continui cedimenti strutturali portarono l'amministrazione comunale ad ordinarne l'abbattimento per scongiurare pericoli per i passanti. Un'area che spesso si trasforma in una discarica abusiva dove ignoti depositano rifiuti di ogni genere. Scarti che, accumulatisi nelle ultime settimane, ora sono stati «cancellati» con il fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA