Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tour di avvocati Usa e napoletani tra Manfredi, consolato, Ercolano e convegno in Tribunale

Giovedì 22 Settembre 2022
Tour di avvocati Usa e napoletani tra Manfredi, consolato, Ercolano e convegno in Tribunale

Una visita in città per consolidare il rapporto istituzionale inaugurato tre anni fa con la promulgazione di intenti professionali e sociali: in questi giorni gli avvocati napoletani e statunitensi, in rappresentanza del Foro partenopeo e del Niaba, hanno rafforzato in presenza delle istituzioni il dialogo per facilitare lo scambio tra i due paesi e per affermare la presenza di imprese americane sul territorio.

La delegazione napoletana, guidata dal vicepresidente dell’Ordine avvocati Gabriele Esposito, e i colleghi del Niaba rappresentata da Francis Donnarumma, Paul Finizio e Antonella Brancaccio hanno incontrato il console generale Usa a Napoli, Tracy Roberts Pounds, e poi fatto visita al sindaco a palazzo San Giacomo. Manfredi ha dimostrato grande interesse alle proposte del console onorario di poter creare un sistema per facilitare la comunicazione tra comuni e consolati e il rafforzamento dei rapporti al fine di beneficiare le comunità.

Il tour della delegazione americana si è concluso al Nuovo palazzo di Giustizia, con un convegno al quale ha preso parte anche il presidente del Foro Antonio Tafuri, e con una visita al sindaco di Ercolano, Buonajuto: in quest’occasione è stato firmato l’accordo ufficiale di gemellaggio tra la città vesuviana e Pompano beach.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA