Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tragico incidente in Germania, morti due giovani napoletani: il dramma di Giuseppe e Sharon

Mercoledì 27 Marzo 2019
Schianto in moto in Germania, morti due giovani italiani: il dramma di Giuseppe e Sharon
Erano zio e nipote, Giuseppe Piscopo e Sharon Delle Cave, rispettivamente 30 e 21 anni, originari di Arzano, nel Napoletano: sono morti in un tragico incidente stradale in Germania, dove Giuseppe viveva, emigrato dal napoletano, e dove Sharon era andata a trovarlo. Emigrata anche lei ma in Irlanda, dove lavorava in un locale a Dublino.



Il tragico schianto è avvenuto in moto vicino a Stoccarda: Piscopo lavorava in una pizzeria italiana nel Baden-Wurttemberg, e aveva ricevuto la visita di Sharon per una breve vacanza. Avevano lasciato il loro paese da qualche tempo, per cercare un futuro migliore: centinaia i messaggi sui social per due giovani in gamba e lavoratori.



La notizia si è diffusa rapidamente infatti proprio tramite i social: un loro amico, Gennaro, ha scritto una dedica per i due ragazzi scomparsi. «Un tragico incidente si è portato via due angeli, riposate in pace, vi voglio bene, non si può morire a questa età», le sue parole.
 
Ultimo aggiornamento: 28 Marzo, 07:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA