Legambiente: «Vergogna Circum, ​nessuno si preoccupa degli utenti»

«Nel fine settimana e ancora oggi abbiamo ricevuto numerose telefonate da turisti e cittadini che denunciavano la situazione vergognosa della linee della vesuviana. Corse soppresse, treni cancellati avvisi che denunciano imprecisate e vaghe mancanza di materiale rotabili. Non ci sono più parole per descrivere una situazione indecente che ci fa vergognare agli occhi dei tanti turisti che in questi giorni stanno affollando le banchine della stazione di piazza Garibaldi e piazza Nolana. Basta con inaugurazione di nuovi treni, di proclami, di scaricabarile di responsabilità tra vertici dell' azienda, lavoratori, sindacati e politica».
 

È quanto scrive, in una nota, Legambiente della Campania parlando della Circumvesuviana. «È chiaro che di quello che pensano e subiscono pendolari, viaggiatori e dei turisti non importa a nessuno. Legambiente Campania in una nota commenta la situazione vergognosa ormai perdurante della Circumvesuviana», conclude la nota.
Lunedì 17 Giugno 2019, 18:22 - Ultimo aggiornamento: 17-06-2019 20:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-27 11:46:05
I peggior nemici della Circumvesuviana sono i propri dipendenti. Ho visto bigliettai che si mettono di spalle allo sportello per non vedere quelli che scavalcano i tornelli con tutti i mezzi possibili.
2019-06-17 22:40:54
Anni fa una domenica d'estate decido di andare con la circum al mare a Sorrento, esperienza difficile da raccontare con realismo per quello che è successo con i vagoni zeppi di ragazzi che infastidivano tutti con epiteti e sputi, entrati nei vagoni scavalcando i tornelli da sopra o da sotto. Balordi da paura e molti di noi decidemmo di non proseguire e scendere prima… La paura era abbastanza forte tra i passeggeri. Cosa voglio dire con questo? Evidentemente la questione è "vecchia" che si ripete in ogni stagione estiva e l'amministratore delegato della Circum non prende provvedimenti tra sorveglianza, controlli ed altro. L'utenza non è tutelata e non capisco perché i vertici continuano a stare lì senza alcun cambiamento… Scaldano le poltrone nella loro reale incapacità, si è avviliti di tanto becero lassismo e che la delinquenza l'ha sempre vinta!

QUICKMAP