Ercolano, tre arresti per droga:
due affiliati al clan Iacomino-Birra

Merce sequestrata
di Francesca Mari

ERCOLANO. Detenzione di droga ai fini di spaccio: tre arresti tra cui due ritenuti affiliati al clan Iacomino-Birra. Il carabinieri della compagnia di Torre del Greco, alla guida del capitano Emanuele Corda, con i colleghi della tenenza di Ercolano, agli ordini del tenente Gianluca Candura, hanno arrestato nelle scorse ore,  il 39enne Ciro Renna, la 52enne Pasqualina Durantino, entrambi ritenuti affiliati al clan Iacomino-Birra e il 25enne Libero Palomba,  incensurato del luogo. La 52enne Durantino è l’ex compagna di Marco Durantini, ex elemento di spicco del clan camorristico, poi convertito a collaboratore di giustizia.

A seguito di una perquisizione nella casa di Palomba, in via Cook a Ercolano, gli uomini dell’Arma hanno trovato i tre in possesso di 4 grammi di hashish, 9 grammi  di cocaina e 22grammi di crack, il tutto in dosi già pronte per lo spaccio, insieme a un bilancino di precisione, materiale per confezionare le dosi e 660 euro di banconote di vario taglio. Nel corso, poi, di controlli anti illegalità sul territorio di Torre del Greco, i carabinieri hanno contestato 24 infrazioni al Codice della Strada con sequestro amministrativo di 14 mezzi e ritiro di 12 carte di circolazione. 
Giovedì 11 Maggio 2017, 15:34 - Ultimo aggiornamento: 11-05-2017 17:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP