Turista spacciava cocaina in spiaggia a Casamicciola, arrestato dai carabinieri

Un lido a Casamicciola Terme
di Massimo Zivelli

Un vu cumprà che questa volta non era il solito extracomunitario che girava in spiaggia per vendere le sue cianfrusaglie contraffatte, ma un turista pusher di professione che tentava di piazzare dosi di cocaina. L'uomo girava di ombrellone in ombrellone per vendere la droga e pagarsi così le vacanze estive sull'isola.

A.P. 31enne pregiudicato residente a Napoli, è stato beccato questa mattina da una pattuglia di carabinieri in borghese, mentre in costume da bagno, era intento a girovagare su un lido di Casamicciola Terme fra ombrelloni, lettini e asciugamani per proporre agli acquirenti la sua merce illegale.

Bloccato dai militari e accompagnato in una cabina, il pregiudicato in vacanza persso un albergo della zona, è stato perquisito. All'interno del suo costume da bagno sono stati rinvenuti circa 6 grammi di cocaina occultati in una confezione di crema protezione solare, mentre nel borsone da spiaggia, all'interno di un involucro di cellophane i carabinieri hanno trovato 600 euro in banconote di piccolo taglio. Sostanza stupefacente e denaro sono stati sequestrati e l'arrestato è stato condotto in Tribunale dove in giornata verrà giudicato per direttissima.
Mercoledì 11 Luglio 2018, 12:39 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 12:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP