Un mese fa moriva Franco Della Corte, il vigilante massacrato da tre ragazzini

di Ferdinando Bocchetti

Un mese fa moriva Francesco Della Corte, la guardia giurata di 52 anni aggredita brutalmente da tre ragazzini, poi individuati e arrestati dalla polizia del commissariato di Scampia. L'uomo, sposato e padre di due figli, era in servizio la notte tra il 3 e 4 marzo presso la stazione metro di Piscinola. Fu aggredito alle spalle, a colpi di spranghe, da tre minori della zona, che tentarono di sottrargli la pistola d'ordinanza. Franco morì, dopo i giorni di agonia trascorsi al Cardarelli, la mattina del 16 marzo. Per ricordarne il sacrificio, nei giorni scorsi a Piscinola - nel luogo dell'aggressione - si è tenuta marcia alla quale hanno preso parte i familiari della vittima.
Lunedì 16 Aprile 2018, 11:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP