Napoli, una mini piantagione di marijuana scoperta su un terrazzo in via Tasso

3
  • 233
Un  49enne napoletano è stato denunciato dai poliziotti del commissariato San Ferdinando per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

I poliziotti, in seguito ad accurate indagini, sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo in via Tasso dove, nel giardino terrazzato di pertinenza, questi aveva avviato una rigogliosa piantagione di marijuana.

Gli agenti hanno estirpato  117 piante di altezza variabile dai 20 cm agli oltre due metri;  tutte le piante erano raggiunte da un sistema di irrigazione goccia a goccia e supportate da fertilizzante; in casa aveva trovato spazio la “nursery” delle piantine ancora in fase di germinazione.

I poliziotti hanno anche rinvenuto e sequestrato otto vasi di vetro con marijuana già essiccata oltre a tutto il materiale per la coltivazione.
Mercoledì 26 Giugno 2019, 19:12 - Ultimo aggiornamento: 26-06-2019 19:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-27 11:21:58
che solerzia... complimenti ! quando ci occuperemo di cose più importanti ?
2019-06-27 06:19:18
Legalizzatela !!!
2019-06-26 19:25:28
Bellissimo che coltivare una pianta sia reato.

QUICKMAP