Vaccini a Napoli, intervista a Verdoliva: «Medici di base, stop ritardi: già sprecati dieci giorni»

Giovedì 6 Maggio 2021 di Ettore Mautone
Vaccini a Napoli, intervista a Verdoliva: «Medici di base, stop ritardi: già sprecati dieci giorni»

Un imponente sforzo vaccinale quello profuso dall'Asl Napoli 1 a partire dal V-day del 27 dicembre 2020: a dirlo sono i numeri: 239.827 prime dosi, 83.427 seconde dosi, per complessivi 323.254, su un totale di poco meno di 1,9 milioni di punture effettuate in Campania al 3 maggio scorso. Dopo una partenza in sordina a causa delle poche fiale ricevute da Roma, l'azienda sanitaria partenopea si è messa in carreggiata e oggi è il punto di forza...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA