Vaccino ai bambini 5-11 anni, nuovo hub a Barra: al via le prenotazioni

Lunedì 17 Gennaio 2022 di Alessandro Bottone
Vaccino ai bambini 5-11 anni, nuovo hub a Barra: al via le prenotazioni

Apre a Barra un punto vaccinale destinato esclusivamente ai bambini dai cinque agli undici anni. È il primo del quartiere nella zona orientale di Napoli e sarà ospitato nei locali dell'istituto comprensivo Madre Claudia Russo -Solimena il prossimo venerdì 21 gennaio 2022.

L'iniziativa - in collaborazione con l’Asl Napoli 1 Centro, su input della Regione Campania e del Comune di Napoli - si svolgerà nella sede al civico 301 di via delle Repubbliche Marinare dalle ore 9 alle 14. Saranno effettuate cinquanta vaccinazioni Covid ogni ora, circa trecento in totale. A beneficiarne potranno essere tutti i giovanissimi del quartiere Barra e della zona orientale di Napoli, non soltanto gli studenti che ordinariamente frequentano l'istituto comprensivo. Saranno somministrate sia le prime dosi che quelle di richiamo.

Per accedere alla struttura è necessario prenotarsi inviando una e-mail all'indirizzo iomivaccino@icmcrusso-solimena.edu.it, specificando il nominativo del genitore e una delle fasce orarie dettagliate sul sito web della scuola dove sono reperibili anche altre specifiche. I minori devono essere accompagnati da un genitore, o da un delegato, muniti di tessera sanitaria.

«Il nostro motto è “Vaccinati e Avvicinati” perché l’obiettivo è di riuscire a contrastare in ogni modo la diffusione del Covid-19, per ritrovare la possibilità di relazioni sociali senza il timore di rischi di contagio, specialmente tra i più piccoli», evidenzia la professoressa Rosa Seccia, dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Madre Claudia Russo-Solimena, che aggiunge: «É necessario restituire loro la possibilità di ritrovare il senso vitale delle relazioni tra i pari e non. Confidiamo nella massiccia adesione alla campagna vaccinale, affinché si realizzi il nostro motto».

Video

Una particolare atmosfera accompagnerà i bambini che si vaccinano. Previsti momenti di animazione e di gioco. L’hub sarà allestito in diversi spazi dell’istituto di Barra con un percorso ad hoc: dall’accettazione ai box vaccini fino al punto di osservazione (dove si attende per circa un quarto d’ora dopo la somministrazione). All’iniziativa del 21 gennaio saranno presenti anche alcuni esponenti degli enti locali: VI municipalità, giunta del Comune di Napoli e giunta della Regione Campania.

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA