Viadotto San Marco chiuso, il viaggio di un automobilista verso Sorrento

Mercoledì 19 Settembre 2018 di Fiorangela d'Amora

Dai caselli di Castellammare fino all'ingresso in città il raccordo è lungo 4 chilometri. Un tragitto relativamente breve che in pochi minuti potrebbe esseere attraversato, ma non in questi giorni. La causa è la chiusura del ciadotto San Marco, ponte di collegamento tra l'autostrada e i comuni della costiera sorrentina. Dopo la tragedia del Ponte Morandi di Genova la psicosi sicurezza ha velocizzato le opere di messa in sicurezza di decine di viadotti italiani, tra questi anche il ponte che permette di superare l'area stabiese e dei monti lattari ricongiungendosi con la Statale Sorrentina 145 poco prima di Pozzano.
 


I lavori iniziati il 12 settembre scorso, come era prevedibile stanno causando disagi alla circolazione visto che tutte le auto dirette verso Sorrento sono obbligate a passare per Castellammare. Di notte invece il ponte (eccetto nel week end) è chiuso completamente e quindi anche chi va verso Napoli è costretto alla deviazione interna. Per capire il disagio degli automobilisti ecco il video girato da un automobilista e postato sua sua pagina Fb  (Aldo Gragnaniello) che mostra come in un orario apparentemente tranquillo anche fare solo chilometri diventa un'impresa. 

Ultimo aggiornamento: 20:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA