Vico Equense, domani riparte la chiesa
del Salvatore dopo gli interventi di restauro

Mercoledì 22 Dicembre 2021
Chiesa

Domani, alle ore 18.30, si terrà la cerimonia di apertura della chiesa del SS. Salvatore dopo un lavoro di consolidamento e scrupoloso restauro, portato avanti dall’Impresa Parlato Costruzioni di Mario Parlato, sotto la direzione ed il controllo dell’Architetto Antonella Viggiano. L’ottimo risultato è stato raggiunto grazie alla collaborazione di diverse figure: il Responsabile dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi di Sorrento-Castellammare ed esperto di storia locale Don Pasquale Vanacore, il geometra Francesco Davino, l’Ingegnere Domenico Trombetta e l’Ingegnere Antonio Esposito. Gli interventi fortemente voluti da Don Francesco Vanacore e dall’intera comunità riportano all’antico splendore un piccolo gioiello di Vico Equense. I lavori di recupero sono stati realizzati grazie al contributo della Conferenza Episcopale Italiana e con il bonus facciata applicato dalla Parlato Costruzioni con sconto in fattura per la prima volta su una chiesa. Alla chiesa del SS. Salvatore, esistente fin dal XV secolo, si accede da uno scenografico scalone a doppia rampa con balausta e la facciata, finemente decorata, annuncia le linee eleganti dell’interno, impreziosito da opere di grande pregio e valore antropologico. A consacrarne la riapertura al pubblico sarà l'arcivescovo di Sorrento-Castellammare, monsiognor Francesco Alfano. In questa occasione si svolgerà anche la consacrazione della nuova mensa e seguirà un momento di condivisione.

Ultimo aggiornamento: 14:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA