Vico Equense. Incendio in una palazzina: paura in pieno centro

ARTICOLI CORRELATI
di Ilenia De Rosa

Vico Equense. Fiamme in un appartamento nel centro della frazione di Sant'Andrea. Ad accorgersi dell'incendio e a dare l'allarme sono stati i residenti della zona. Alle 13 il fumo ha cominciato a fuoriuscire dalla finestra dell'ultimo piano della palazzina in via Croce, che è sita a pochi passi dalla scuola, accato alla chiesa. Panico e preoccupazione tra la folla. «Non appena mi sono accorto del fuoco ho avvertito il comando di polizia municipale» racconta Giovanni Savarese, vigile urbano che in quel momento non era in servizio. Immediati i soccorsi. Sono intervenuti vigili urbani di Vico Equense, vigili del fuoco di Piano di Sorrneto, carabinieri della stazione di Vico Equense, protezione civile e associazione volontari del Faito. In casa una donna di 60 anni, Maddalena Gardenia, in quel momento sola, tratta in salvo dal fratello. «Vivo in un palazzo a pochi metri di distanza dall'abitazione di mia sorella - racconta Roberto Gardenia - ma non mi ero accorto di nulla. Mi hanno telefonato per avvertirmi delle fiamme e mi sono precipitato per aiutare Maddalena. L'ho fatta uscire subito da casa. Stava abbastanza bene ma era molto scossa. Abbiamo chiamato l'ambulanza. Adesso è all'ospedale De Luca e Rossano». La donna viveva con il figlio, che al momento dell'incendio non era in casa. A causare l'incendio è stato un braciere a carbone che la signora aveva acceso fuori al balcone, in presenza di un forte vento. Quando la donna si è accorta delle prime fiamme ha tentato di porre rimedio autonomamente ma si è, presto, resa conto della gravità della situazione. Ha preso fuoco l'intero vano cucina. L'intervento repentino dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero propagarsi nel resto dell'abitazione. Sono state portate subito fuori le bombole del gas; è rimasto leggermente ferito ad una gamba un pompiere. Dopo un intervento di circa due ore l'incendio è stato spento. La palazzina, dove vivono tre nuclei familiari, è stata dichiarata agibile.
Sabato 27 Febbraio 2016, 16:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP