Movida, De Luca firma l'ordinanza: «Divieto di vendita e consumo alcolici dopo le 22»

Venerdì 25 Giugno 2021
Movida, De Luca firma l'ordinanza: «Divieto di vendita e consumo alcolici dopo le 22»

Continua la crociata di Vincenzo De Luca contro la movida selvaggia. Con l'ordinanza numero 19, il governatore della Campania ordina «il divieto dalle 22 alle 6 di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, da parte di qualsiasi esercizio commerciale (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati) e con distributori automatici». 

Video

Parimenti, recita l'ordinanza, «è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali; mentre ai bar, “baretti”, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante la vendita di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, è consentita esclusivamente al banco o ai tavoli». 

Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA