Strattona la madre e distrugge i mobili
​di casa: arrestato nel Napoletano

Domenica 13 Settembre 2020 di Nello Lauro

Ha strattonato la madre e non contento ha distrutto tutti i mobili di casa. Una furia scatenata dal diniego del genitore di dargli soldi. E’ successo all'alba di questa mattina in un appartamento del popoloso rione Iacp di Cicciano. E non era la prima volta.  Dopo il folle gesto il 21enne si è dato alla fuga. Sul posto è arrivata una pattuglia del nucleo Radiomobile dei carabinieri della compagnia di Nola che ha raggiunto e arrestato il giovane. Le accuse sono di estorsione e danneggiamento: il giovane è stato accompagnato dai militari al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

LEGGI ANCHE Minaccia e aggredisce i genitori per soldi: 30enne arrestato nel Napoletano

© RIPRODUZIONE RISERVATA