Violenza sui medici, nuova aggressione all'Ospedale del Mare, vigilante picchiato dal figlio di una paziente

Martedì 8 Giugno 2021 di Leandro Del Gaudio
Violenza sui medici, nuova aggressione all'Ospedale del Mare, vigilante picchiato dal figlio di una paziente

Non c’è tregua per gli ospedali napoletani: ieri notte, a Ponticelli, ancora un’aggressione a carico di un dipendente - questa volta si tratta di un vigilante - da parte di un uomo (era il figlio di una paziente ricoverata). Dopo i due episodi dello scorso weekend al Cardarelli, un altro episodio di insofferenza e inciviltà nei pressi di un ospedale.

Qual è stato il motivo di un simile episodio? Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Poggioreale, l’uomo pretendeva di raggiungere la madre in reparto. L'uomo è poi fuggito; la guardia giurata ha riportato lesioni ritenute guaribili in un solo giorno. Risponderà di violenza ad incaricato di pubblico servizio. Intanto, cresce il fronte di persone che chiedono di inasprire le pene per i reati consumati all’interno di ospedali e strutture sanitarie. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 09:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA