«Viva la camorra», il raid della babygang sul treno notturno da piazza Garibaldi

di Valentino Di Giacomo

  • 1808
«Viva la camorra, qui comandiamo noi». Sono le parole deliranti che hanno dovuto ascoltare anche mercoledì, a sera tarda, i passeggeri della linea 2 della metropolitana. Scene che si ripetono spesso sui vagoni notturni che da piazza Garibaldi portano a Campi Flegrei e Pozzuoli. Baby-gang che scorrazzano sui treni e nelle stazioni cercando di terrorizzare altri ragazzi, signore e lavoratori che rientrano con i mezzi pubblici alle proprie case. Continue minacce di ragazzini lasciati liberi di incutere paura senza che intervengano le forze dell'ordine o i vigilantes.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 23 Agosto 2019, 08:30 - Ultimo aggiornamento: 23-08-2019 17:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP