Nel rifugio-discarica dei senzatetto materassi e rifiuti a fuoco: è panico

di Patrizia Panico

Paura in via Vittorio Emanuele a Volla per l'incendio in una casa abbandonata, diventata ricettacolo di rifiuti e rifugio di alcuni senzatetto. Il rogo - la cui natura non è stata ancora accertata - è scoppiato ieri, intorno alle 15. La struttura, un edificio privato abbandonato da lungo tempo, si trova lungo via Vittorio Emanuele, una traversa che mette in collegamento uno dei corsi principali di Volla con il vicino rione Conocal a Ponticelli.

L'edificio è da diversi anni disabitato, senza acqua né corrente elettrica. Da deposito di sacchetti di rifiuti, lanciati dagli automobilisti, è diventato rifugio per i senzatetto della zona. Dalle finestre sventrate del piano terra, che danno direttamente su via Vittorio Emanuele, a mano a mano i senzatetto vi hanno portato coperte e materassi, per proteggersi dalla pioggia e dal gelo. Convivendo, però, con il pericolo che l'ammasso di rifiuti costituiva. E quel pericolo è diventato realtà.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 13 Gennaio 2019, 14:43 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2019 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP