Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vomero: parcheggiatori abusivi,
raffica di controlli, multe e denunce

Domenica 10 Luglio 2022
Vomero: parcheggiatori abusivi, raffica di controlli, multe e denunce

Tre arresti e sei denunce al Vomero. Il quartiere collinare è stato presidiato con posti di controllo e perquisizioni, con particolare attenzione alle aree più affollate. In manette per evasione un uomo sorpreso in via Pigna, in compagnia di alcuni pregiudicati. È stato nuovamente sottoposto agli arresti in casa in attesa del rito direttissimo.

E’ invece finito in carcere un 70enne di Chiaiano, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’ufficio di sorveglianza di Napoli: deve scontare sette anni, otto mesi e sei giorni per truffa e falsificazione di monete. E ha appena 16 anni il giovane di Scampia portato presso il centro di prima accoglienza di Nisida. Si è allontanato più volte dalla comunità in cui era collocato e il tribunale per i minorenni ha ritenuto opportuno aggravare la misura a cui era sottoposto.

Quattro i parcheggiatori abusivi denunciati perché sorpresi a chiedere denaro agli automobilisti in cerca di sosta. Per uno di loro anche il sequestro della somma raccolta durante la serata. Durante i controlli un uomo del 65 è stato trovato in possesso di nove munizioni calibro 38 special e del serbatoio di una pistola semiautomatica, mai denunciati all’autorità di pubblica sicurezza. 

Controlli anche in un cantiere dove i carabinieri hanno accertato che un lavoratore era “in nero” e anche percettore illecito di reddito di cittadinanza. Al titolare sono state notificate multe per oltre 15mila euro.

Sono, infine, nove le persone segnalate alla prefettura per uso e possesso di droghe. Quasi tutti sotto i 25 anni.

Ultimo aggiornamento: 14:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA