Whirlpool Napoli, operai in rivolta: bloccato il raccordo autostradale per Salerno

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Oscar De Simone

I lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno bloccato il raccordo autostradale all'altezza dello stabilimento di via Argine. Una marcia che dallo stabilimento è arrivata sullo svincolo A3, per chiedere al governo una risposta rapida e definitiva. Una risoluzione che possa salvare i dipendenti della fabbrica di via Argine, in lotta da 18 mesi.

LEGGI ANCHE Whirlpool, sciopero generale il 5 novembre

«Non arretreremo di un passo - dicono in strada - perché le risposte le vogliamo oggi. Non intendiamo concedere altro tempo, siamo stanchi di parole e promesse. Resteremo in autostrada fin quando sarà necessario».

Video

 

Ultimo aggiornamento: 14:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA