Whirlpool, marcia pacifica dei lavoratori
per ringraziare la città per la solidarietà

Venerdì 20 Dicembre 2019

Le lavoratrici ed i lavoratori della Whirlpool di Napoli non dimenticano la vicinanza della città di Napoli nella loro battaglia per i diritti e per il lavoro e non dimenticano coloro che sono meno abbienti, per questi motivi, lunedì 23 dicembre, le RSU dell'azienda di via Argine hanno organizzato una «passeggiata» di ringraziamento ai cittadini di Napoli sempre attenti e solidali coi propri lavoratori.

LEGGI ANCHE «Mi chiamo Italia e faccio l'operaia», la lettera di Natale dei lavoratori della Whirlpool

La marcia pacifica del 23 dicembre, partirà alle 16:30, da piazza Trieste e Trento e proseguirà per via Toledo fino alla fermata della metro. Nel corso dell'iniziativa le lavoratrici ed i lavoratori regaleranno i panettoni donatigli dall'azienda ai senza tetto e ai meno abbienti della città. «Non si può non essere con i lavoratori della Whirlpool che, anche in un momento di profonda difficoltà, come quello che stanno attraversando, riescono a mostrare una grande sensibilità verso i più deboli e la loro gratitudine verso il sostegno prezioso ricevuto dalla città di Napoli», è quanto dichiara Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania, che preannuncia e condivide pienamente l'iniziativa delle RSU Whirlpool.

© RIPRODUZIONE RISERVATA