Whirlpool Napoli, protesta al porto: bloccati gli aliscafi per le isole

Lunedì 26 Luglio 2021 di Oscar De Simone
Whirlpool Napoli, protesta al porto: bloccati gli aliscafi per le isole

La protesta degli operai Whirlpool continua e oggi un nuovo presidio si è tenuto all’interno del porto di Napoli. Striscioni, slogan e cori come “Napoli non molla” hanno accompagnato questa nuova protesta dei dipendenti dello stabilimento di via Argine. Un blitz che ha sorpreso passanti e turisti incuriositi dalla manifestazione che in questo momento sta bloccando gli aliscafi in partenza per le isole. Una giornata di lotta che segue quella di martedi scorso quando furono bloccati i binari della stazione centrale. 

«Non possiamo arrenderci proprio ora che siamo a questo punto - affermano gli operai - Tutta la città deve rendersi conto di quello che stiamo passando da due anni a questa parte. La multinazionale non può fare quello che vuole sul nostro territorio già povero di lavoro. Stiamo continuando a protestare e lo faremo ancora per difendere noi e le nostre famiglie». 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 08:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA