Arte, premiati 10 progetti contemporanei: c'è Made in Cloister

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, ha annunciato i dieci progetti vincitori della quarta edizione di Italian Council, bando internazionale a sostegno dell'arte contemporanea italiana promosso dal ministero (Direzione generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane). «In considerazione del successo ottenuto - sottolinea il ministro Bonisoli in una nota - intendiamo andare avanti, tornando nel 2019 con una nuova edizione del concorso».

Questo quarto bando - che assegna un milione di euro alle proposte degli artisti Elena Bellantoni, Francesco Bertelè, R. Di Martino, Sara Enrico, Sonia Leimer, Maurizio Nannucci, Cesare Pietroiusti, Marinella Senatore, Mario Rizzi e Luca Vitone - premia tra l'altro due progetti dell'Emilia-Romagna (presentati da Complesso monumentale della Pilotta di Parma e Museo MAMbo di Bologna) e due di Roma, da Fondazione Volume! e Associazione Culturale Wunderbar, oltre che dall'International Studio & Curatorial Program di New York. Si tratta di progetti ispirati ai cambiamenti di questo tempo e che spaziano dalla fotografia alla scultura fino a installazioni e video-arte, presentati anche da Castello di Rivoli (Torino), Fondazione per le Arti Contemporanee in Toscana-Centro Pecci (Prato), Fondazione Made in Cloister (Napoli) e MART - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto. Termina così il secondo anno di Italian Council, che nel biennio 2017-2018 ha messo a disposizione 3 milioni di euro complessivi, per 34 progetti selezionati tra circa 180 domande internazionali, giunte da oltre 50 Paesi.
Lunedì 5 Novembre 2018, 19:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP