Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Biotecnologia, congresso dedicato ai professori Agresti e Giordano

Lunedì 4 Luglio 2022
Biotecnologia, congresso dedicato ai professori Agresti e Giordano

Il professor Massimo Agresti, il professor Antonio Giordano ed il professor Natale Di Martino hanno voluto dedicare il VI congresso internazionale di biotecnologia: “Novel approaches for cancer treatment”, che si è tenuto nella sala consiliare di Melizzano (Benevento) al professore di chirurgia Alessandro Agresti dell’università Vanvitelli di Napoli e al professor Giovan Giacomo Giordano, professore di anatomia patologica presso l’università di Napoli Federico II.


Il congresso che ha espresso le migliori personalità nel campo della chirurgia e della oncologia è il frutto di un’intensa collaborazione internazionale dei professionisti che sono intervenuti e che hanno incentrato i loro interventi, principalmente, sull’innovazione scientifica nella pratica clinica anche con specifico riferimento ai nuovi standard nel trattamento e nella prevenzione delle principali patologie chirurgiche oncologiche.
Nell’occasione il professor Giordano ha consegnato il premio Giovan Giacomo Giordano-SHRO al professor Massimo Agresti per il contributo che ha apportato, in questi anni, alla chirurgia generale con una scultura realizzata dal maestro Massimiliano Quintiliani.

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 12:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA