La Certosa di Capri negata ai capresi, l'ira del Comune: «Stravolto il protocollo d'impresa»

di Anna Maria Boniello

0
  • 1
Scoppia a Capri, come un temporale estivo, il caso Certosa. L'annullamento dei saggi di fine anno della scuola di danza e la richiesta di far pagare i biglietti ai capresi residenti, bambini compresi, hanno alzato una polemica che monta sino a lambire i palazzi della Soprintendenza a Napoli.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 11 Luglio 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP