Comicon 2022, La nona arte: «Ai giovani fumettisti diciamo di non arrendersi»

Venerdì 22 Aprile 2022 di Valentina Bonavolontà
Comicon 2022, La nona arte: «Ai giovani fumettisti diciamo di non arrendersi»

Torna il Comicon alla Mostra d'Oltremare. Migliaia di giovani, papà, mamme e bambini hanno affollato Fuorigrotta nel primo giorno della kermesse. Il festival della rinascita, sembrano dire tutti i ragazzi, che gioiosi, si sono riversati tra i padiglioni. In particolare, il secondo padiglione si è riempito di tanti giovani disegnatori, esperti o dilettanti, amanti della nona arte, che hanno voluto incontrare gli autori o gli idoli dei loro fumetti preferiti.

«Mi sono ispirata ai “bastardi”, cioè ai cani, ma in realtà gli animali sono diventati la rappresentazione di tutte le sfaccettature e le caratteristiche umane». – spiega Fabiana Fiengo, artista e fumettista de “I Bastardi di Pizzofalcone”, liberamente ispirato alla serie di romanzi di Maurizio De Giovanni, mentre, ben fuori dell’orario del firmacopie, ritraeva i suoi fan in sembianze animali. 

 

«Ai ragazzi dico di credere nei propri sogni e di continuare con tenacia, non dovete temere, sarà faticoso, ma la meta meravigliosa». – dice Quasirosso, artista e fumettista, durante il firmacopie di “Seitu”, suo nuovo graphic novel, pubblicato da Feltrinelli Comics.

Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA