Da Nantes a Scampia in caravan: ecco il progetto Nana, l'arte che unisce

di Rossella Grasso

Il camper è arrivato al lotto P di Scampia di prima mattina. Al suo interno c'erano artiste francesi, irlandesi, italiane e anche una cilena. È la carovana di Nana, partita da Nantes con destinazione Napoli per il progetto artistico itinerante con Expressions Nomades, caravan art-mobile-studio. Dopo aver toccato le principali città della penisola, scendendo dalle Alpi, le artiste sono arrivate a Scampia dove hanno svolto un workshop di linocut con gli abitanti del posto, grandi e piccoli. Il laboratorio di linocut proposto ha come tema la narrazione e il paesaggio. I lavori dei partecipanti sono collegati tra loro attraverso l’uso del kamishibai, una forma di teatro di carta giapponese. Si tratta di una sorta di teatro itinerante dove gli artisti raccontano storie facendo scorrere le immagini all'interno di una cartella di legno aperta, davanti al pubblico.
 

Le Nana aiutano i partecipanti al workshop nella creazione delle tavole e nella scrittura di storie collettive sul tema dei viaggi e dei paesaggi prima di trasformarle in tavole kamishibai attraverso la tecnica del linocut. Ogni piccola storia da ogni fermata del viaggio della nana farà una grande storia. Questo sarà raccontato alla fine del viaggio a Nantes in uno spettacolo e in un libro. «L'obiettivo è quello di mettere insieme storie, persone e luoghi completamente diversi - spiega Lucia De Pascale, una delle Nana - per raccontare un'unica grande storia che parla di integrazione e diversità da condividere». 

Ogni partecipante può disegnare un personaggio, un luogo o un'azione che lo rappresenta. Poi si incide tutto su linoleum e infine si stampa su fogli di carta. Tutti i disegni messi insieme creano una grande fiaba di cui tutti sono i protagonisti. I laboratori delle Nana sono gratuiti e aperti a tutti e senza limite di etá. Le attività al lotto P sono state svolte in collabrazione con il Gridas, «Gruppo di Risveglio dal Sonno», «Chi rom e…chi no» e (R)esistenza Anticamorra. Mercoledì 22 agosto dalle 9:30 alle 13:00 si svolgerà un altro workshop al Giardino Liberato Di Materdei. 
Martedì 21 Agosto 2018, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 21-08-2018 18:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP