De Crescenzo, l'amarcord di Di Virgilio: «Amava venire in bottega ogni Natale, perdiamo un pilastro»

«De Crescenzo veniva spesso da noi in bottega. Veniva quasi ogni anno a trovarci, era un nostro cliente affezionato, amava il presepe napoletano in tutte le sue forme. Ultimamente facemmo una foto davanti alla statuina che lo raffigurava le ui mi guardava con gli occhi vivi di felicità. Con la sua morte Napoli perde un grande pilastro».

Venerdì 19 Luglio 2019, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP